Lunedì, 22 Giugno 2020 16:31

La carta nella filiera della canapa

Scritto da Blogger
Vota questo articolo
(0 Voti)

Utilizzata da millenni fino alle soglie del XX secolo, la canapa è stata impiegata per circa l’80% del fabbisogno di carta in tutto il mondo.

Agli inizi del ‘900 scelte commerciali soppiantarono letteralmente la produzione di canapa per carta a favore del legname, portando un forte impatto negativo in campo ambientale: deforestazione, disboscamento, squilibrio idrogeologico e alterazioni climatiche sono alcuni tra i più evidenti riscontri.

La canapa, oltre ad essere un’ottima alternativa Green e di ottima qualità, è amica degli alberi: il suo ciclo di maturazione e produzione si realizza in pochi mesi, a differenza degli alberi che richiedono, anche nel più breve dei cicli di maturazione, circa 3 anni per essere pronti al taglio, e a parità di piantagione è possibile ottenere una produzione cartiera otto volte maggiore.

Coltivare canapa nei pressi di una cartiera significa rendere la filiera a km zero, migliorando inoltre la qualità dell’aria nella zona attigua, a beneficio dei lavoratori della Filiera.

Salvaguardare le foreste ed il patrimonio arboreo, proteggere l’ambiente dall’uso di prodotti inquinanti e la salute delle persone oltre che ottenere un prodotto di maggior qualità: tanti, gli aspetti positivi dell’utilizzo della canapa nelle cartiere.

Dalla stoppa e dalla parte legnosa della canapa - chiamata canapulo - si ricava la materia prima per realizzare carta di alta qualità.

A differenza del processo per ottenere la pasta di cellulosa dagli alberi, l’impiego della canapa non prevede l’uso di acidi derivati dal petrolio per macerare, né di sbiancanti, con risultati altamente inquinanti e pericolosi per la salute di coloro che lavorano in cartiera.

La Carta di canapa è più resistente del sottoprodotto arboreo, non tende ad ingiallire, è di più facile lavorazione - artigianale e industriale - ed ha minori costi di produzione.

Letto 262 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.